bandaITCG-CM.jpg

ECCO PERCHE’ LE SCUOLE TECNICHE OFFRONO LAVORO

Scuola aperta all’ITCG Antinori – Sabato 30 gennaio 2016, dalle ore 15,00

Sembra impossibile, ma mentre l’economia italiana riparte, il più autorevole quotidiano economico e finanziario pochi giorni fa metteva in risalto la mancanza di 60 mila profili tecnici. Un numero elevatissimo che dimostra come il futuro occupazionale dei giovani che frequenta una scuola tecnica faccia ben sperare. Dati alla mano, circa il 50% dei diplomati tecnici, ad un anno dal diploma, trova lavoro.

 Leggi Articolo

  

  

Il ricordo della Grande Guerra

IL RICORDO DELLA GRANDE GUERRA

UN MESSAGGIO DI PACE

Noi studenti dell'Istituto I.T.C.G. "G. Antinori" delle classi seconde, abbiamo partecipato alla commemorazione del centenario della prima Guerra Mondiale, evento organizzato dall'Associazione Mazziniana. La cerimonia si è svolta davanti al Monumento ai Caduti, nel piazzale antistante la Rocca di Camerino. I membri del Corpo degli Alpini alla presenza delle autorità cittadine e ai rappresentanti della Finanza e dei Carabinieri, hanno pronunciato un discorso commovente che ha ricordato il sacrificio di tanti giovani come noi che cento anni fa, hanno dato la loro vita per la patria. Con fermezza è stato ribadito il concetto che ricordare la Grande Guerra, i suoi orrori e i suoi morti, deve essere per tutti oggi più che mai un messaggio per difendere e promuovere la Pace. Accompagnati dalle note musicali della banda, anche noi giovani abbiamo cantato con emozione l'Inno Nazionale. Le nostre classi hanno ricevuto dal Corpo degli Alpini la bandiera italiana e il gagliardetto del Corpo Militare.

Grazie, alla sentita partecipazione.

 

                  Greta Puglisi e Olga Medvid

Centro di climatologia ed ecologia

DSC06649.JPG  

Le classi 3-2-1 C.A.T. e 1 A.F.M. il 2/12/2015 si sono recate nell’ osservatorio geofisico di Macerata. Il prof. Redo Fusari ci ha illustrato l’ importanza del clima per le attività umane e per gli equilibri naturali, approfondendo in modo particolare la tematica dei cambiamenti climatici, di grande attualità in questo periodo, anche in considerazione del vertice mondiale sul clima (Cop21) attualmente in corso a Parigi.

Tal proposito ci ha particolarmente colpito il riferimento alle scarse precipitazioni di questo ultimo periodo, rispetto alla media di lungo termine, ciò è causato dai problemi ambientali ed atmosferici. Ci sono stati mostrati dei grafici che evidenziano l’oscillazione e il significativo aumento medio delle temperature. Le precipitazioni dipendono soprattutto dal continuo scontro tra due correnti, uno proveniente dalle calde e umide aree equatoriali, e l’altra dalle gelide terre polari (Polo Nord,Polo Sud), finché si ha questo scontro le precipitazioni saranno sempre presenti, ma visti i cambiamenti climatici, le correnti calde che arrivano sull’ Europa sono ridimensionate a causa dello scioglimento dei ghiacciai. Tale fenomeno causa la riduzione delle precipitazioni. Gli squilibri energetici che si stanno verificando a causa dell’effetto serra e del conseguente riscaldamento globale, aggravandosi, provocheranno gravi ripercussioni in futuro.

Galleria Fotografica

Qendron Mema    e      Lorena Hoxha  

Consegna Diplomi - Matelica

E’ avvenuta sabato 6  febbraio  la cerimonia di consegna dei diplomi agli ormai ex alunni dell’Istituto Tecnico Commerciale Antinori di Matelica. A ricevere il “sudato” documento, dopo cinque anni di studio, sono stati gli alunni dello scorso anno scolastico.

Leggi tutto...
Comunicazioni Segreteria